Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 19/09/2020 - 19:10

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

MERLONI Egidio
Macellaio, bracciante, operaio


Cesena 25.12.1882 da Pietro e Rosa Fusaroli - Cesena 27.12.1964


Dall'inizio del secolo a Milano, in seguito ad uno scontro a fuoco si rifugia nell'aprile 1904 a Lucerna, ma viene espulso nel settembre successivo e riconsegnato alle autorità italiane, condannato a 3 anni di carcere.

Nel 1915 viene condannato a 8 anni di reclusione e a 2 anni di vigilanza speciale per "mancato omicidio dell'ispettore delle guardie municipali di Cesena". Liberato per un indulto nel 1922. Denunciato nell'agosto 1941 per "pubblica ostentazione di appartenenza a partiti sovversivi", è internato al confino: liberato nel maggio 1942 beneficiando di un terzo della pena, fa ritorno alla città natale.

FONTI: GB // DBAI


CRONOLOGIA: