Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 11/12/2019 - 14:56

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

BALBI Marco
Fabbro ferraio, meccanico.


Fusignano (RA) il 24.7.1873 da Prospero Napoleone e Adelinda Malusardi
- Si ignorano luogo e data di morte

Nel 1892 viene condannato per porto d'armi. Considerato in seguito un pericoloso sovversivo, è assegnato al domicilio coatto per 1 anno, che dal gennaio 1895 sconta a Porto Ercole e a Ponza. Condannato nel settembre 1897 per disturbo della quiete pubblica. Sottoscrive la protesta pubblicata nel supplemento a L'Agitazione del marzo 1898 contro l'applicazione dell'art. 248 del Codice penale, in occasione del processo di Ancona a carico di Malatesta e compagni.
Emigra nel Canton Ticino, a Porza, nel marzo 1902, e nel 1903 si stabilisce definitivamente a Lugano /TI. Il 17.08.1925 il Console italiano di Lugano segnala che tiene buona condotta e non si occupa affatto di politica, ritenuto un buon operaio e uno dei suoi figli è un sincero filofascista. Nel 1931 viene radiato dallo schedario dei sovversivi per l'età e per una forma di paralisi.


FONTI: GB // DBAI // Polizia politica anarchici in Ticino 1902


CRONOLOGIA: