Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 18/09/2020 - 21:04

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

MICHEL Louise

Insegnante



Risultati immagini per louise michel
 

Haute-Marne 29.5.1830 - Marsiglia 9.1.1905 (o il 10.1.1905).

Comunarda, deportata per 10 anni nella Nuova Caldedonia, dove prende le difese delle tribù canaque vittime del colonialismo. Aministiata, ritorna a Parigi nel novembre 1880 dove gli operai parigini l'accolgono trionfalmente come simbolo della resistenza comunarda. Continua la sua azione militante, mediante innumerovoli conferenze. Sarà condannata nel 1882 a 15 giorni di prigione per oltraggio ad agenti poi, nel giugno 1883, a 6 anni di prigione per incitazione al saccheggio. Nel gennaio 1888 è vittima di un attentato, ed ottiene la grazia per il suo agressore. Di nuovo perseguita per gli avvenimenti del 1. maggio 1890, si rifugia in Inghilterra.
Nel 1895 fonda con Sébastien Faure il giornale Le Libertaire.

Oratrice a Ginevra nel giugno 1902 alla Salle Handwerk sulla Comune di Parigi.


FONTI:

GB / Journal de Genève, 18.6.1902 /




CRONOLOGIA: