Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 18/09/2020 - 18:50

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

CORETTI Luigi

Benevento 24.11.1900  -  Si ignorano luogo e data di morte

 

 

Membro del gruppo anarchico di Zurigo.
Coinvolto per l'affare delle bombe di Zurigo, viene scarcerato (senza processo) nel novembre 1918 dopo 6 mesi di detenzione preventiva, e con Roberto Rizza e Oreste Abbate (?) viene espulso immediatamente  dalla Svizzera il 2 dicembre 1918 (o gennaio 1919). Comunque sarà nuovamente incarcerato per mancanza di documenti per il rimpatrio fino a dicembre 1919 (Risv. 20.12.1919).
 

(? Ripara poi a Berlino partecipando sempre nel movimento anarchico?) P

Poi nel dicembre 1919 torna a Benevento. Partecipa attivamente alle agitazioni dei ferrovieri. In seguito contribuisce alla nascita della sezione del Partito socialista. Nell'ottobre 1920 assegnato in un reggimento di fanteria ad Aquila.

 


FONTI:

GB // Risv. 2.11.1918; 20.12.1919 / Edoardo Puglielli, "Dizionario degli anarchici abruzzesi", Centro studi libertari Camillo di Sciullo, 2010 /




CRONOLOGIA: