Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 22/11/2020 - 19:28

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

ZANETTO Alberigo Gioacchino

Decoratore



Donato (VC) 9.7.1882 da Pietro e Domenica Anselmo - si ignorano...

 


Nel 1910 è eletto assessore comunale socialista a Donato.
Nel 1912 emigra a Ginevra GE, aderendo al gruppo antimilitarista anarchico "Senza patria" e presidente del Syndicat des plâtriers peintres [gessatori-imbianchini]. Segnalato dalla polizia nel maggio 1912 a proposito della visita dell'imperatore tedesco in Svizzera. Nel 1913 arrestato durante uno sciopero perché responsabile di "minacce e percosse" ai danni di alcuni crumiri; denunciato all'autorità per "attentato alla libertà del lavoro" viene assolto dall'imputazione per non provata reità.

Nel marzo 1914 rientra a Donato ed è sottoposto a misure di sorveglianza.
Nel 1918 è chiamato agli obblighi militari. Congedato, in seguito non sembra svolgere attività politica. Dopo l'avvento del fascismo si iscrive al Sindacato commercianti e nel 1936 viene radiato dallo schedario dei sovversivi.

 


FONTI:

GB // diversi //  F. Giulietti in "Dizionario biografico degli anarchici piemontesi", Galzerano 2013 // segnalato il 20.6.1912, residente a Ginevra: Besuch des Deutsch. Kaisers //




CRONOLOGIA: