Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 11/12/2019 - 14:56

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

BESLAY Charles
Ingegnere

Ingénieur




Dinan (Côtes-du Nord, attualmente Côtes-d'Armor) 5.7.1795 - Neuchâtel /NE 30.3.1878


Amico di Proudhon. Massone, libero pensatore. Comunardo, poi membro della Federazione del Giura
.

Aderisce nel 1866 all'Associazione internazionale dei lavoratori. Il 26 marzo 1871 viene eletto nel Consiglio della Comune di Parigi. Il 29 marzo è membro della Commissione delle Finanze e delegato dalla Comune alla Banca di Francia.
Nel maggio 1871 si stabilisce a Neuchâtel e l'anno seguente aderisce alla Federazione del Giura.
In una riunione/comizio dell'aprile 1874 a Saint-Imier della Federazione giurassiana, propone di organizzare lo sconto e lo scambio come da Proudhon, affinché sia possibile mettere il capitale a disposizione dei lavoratori: vi sarà l'opposizione di J. Guillaume. Le sue proposte verranno pure messe in discussione da Elisée Reclus al Congresso della FG di luglio/agosto 1874 che gli ribatte riproponendo la proprietà collettiva, come il solo mezzo di realizzare la giustizia e la libertà.

Al suo funerale giungeranno numerosi comunardi da tutta la Svizzera, ma non mancheranno incidenti di fronte alla sua abitazione - con tanto di intervento del prefetto - poiché il figlio di Beslay (su posizioni politiche e religiose diverse dal padre) si oppone che il funerale diventi una pubblicità politica della Comune...

Opere:

1830-1848-1870: Mes souvenirs, 1873
La vérité sur la Commune, 1877

FONTI:
GB / Guillaume /  Gazette de Lausanne, 3.4.1878 /


CRONOLOGIA: