Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 16/06/2019 - 11:43

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

RICHIERO Cesare Enrico

Meccanico




Bussoleno (Torino) 12.9.1874 da Giuseppe e Caterina Alpe - Torino, 18.6.1907.

 

Nel 1894 viene coinvolto nel noto processo torinese con Gribaldo, Pappini, Guabello, Conelli, Stura, ecc. ma viene assolto. Nel 1897 è nuovamente processato per aver diffuso "La peste religiosa" di J. Most.

Espulso per propaganda anarchica dalla Svizzera con Arcelli, Barbatti, Lafargo, il 29.11.1898.

Agli inizi del Novecento invia qualche articolo di cronaca torinese a L'Avvenire sociale, mentre più consistente è la sua collaborazione a L'Allarme. Collaboratore de Il Grido della Folla e de l'Aurora di Ravenna.


FONTI:

GB // Decreto del Consiglio Federale del 29 novembre 1898 / DBAI (che non cita la sua presenza in Svizzera) /




CRONOLOGIA: