Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 21/10/2021 - 09:41

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

ITSCHNER-STAMM Cilla
1887 - 1957
Originaria della Galizia austriaca. Di famiglia ebraica.
Moglie di Hans Itschner.

Soggiorna anche al Monte Verità di Ascona /TI, e a Parigi, dove da Georges Cochon, antenato degli squatters, apprende i metodi di lotta che saranno ripresi dal sindacato zurighese degli inquilini. Nel 1917 coeditrice de la Forderung.
Redige le sue memorie (una autoanamnesi) alla clinica zurighese di Burghölzli, dove sarà internata nel 1919. Trascorrerà la maggior parte della sua vita in diversi ospedali psichiatrici.

FONTI: GB // Werner Portmann, Siegbert Wolt, "Ja, ich kämpfte! ....," Münster, Unrast, 2006 //


CRONOLOGIA: