Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 19/09/2020 - 21:05

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

MOTTARAN Pietro
Tipografo

Adria 20.6.1887 da Giuseppe e Fortunata Busso - Padova 1947

Svolge propaganda anarchica tra i tipografi, vive ad Adria, poi Bologna, a Torino nel 1912, dove viene fermato e munito di foglio di via obbligtorio.
Nel luglio 1912 è rintracciato a Intra, dove lavora in una tipografia, poi si reca a Lugano /TI.
Nel 1913 lavora in Provincia di Como. Contrario alla guerra, nel 1915 viene fermato a Milano e la vigilanza su di lui rimane stretta. Nel 1917 viene arrestato e rimpatriato da Torino. Trascorre alcuni anni nel manicomio di San Servolo a Venezia. Nel giugno 1930 è assegnato al confino a Lipari per 5 anni. Più volte arrestato e condannato. Infine nuovamente assegnato al confino per 3 anni alla colonia di Ustica.

FONTI: DBAI


CRONOLOGIA: