Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 19/09/2020 - 19:10

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

MERLI Abele
Operaio


Roncoferrato (MN) 10.12.1894 da Santo e Virginia BOttura - Cusano Milanino 16.12.1943.
Sposato con Odinea Marzola di Bosaro (4 figli).

Nel 1924 si trasferisce a Cusano.

Dal 1930 al 1932 lavora a Biasca /TI, entrando in contatto con i fuorusciti antifascisti e anarchici e comincia a maturare la scelta di impegnarsi nella lotta contro il fascismo in Italia.

Con la rivoluzione spagnola del 1936, si attiva a raccogliere sottoscrizioni e viene arrestato. Il 16.12.1943 a Cusano Milanino viene ucciso un ingegnere della Breda e in seguito ai rastrellamenti viene fermato e assassinato dai nazifascisti per rappresaglia.

FONTI: DBAI


CRONOLOGIA: