Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 18/09/2020 - 08:57

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

MANTELLI Agostino
Fabbro ferraio, professore d'orchestra


Alessandria 8.12.1871 da Giovanni e Maria Oddone - San Gallo SG 3.11.1929

A partire dal 1891, probabilmente in seguito alle conferenze di Luigi Galleani ad Alessandria, dal socialismo riformista si sposta su posizioni anarchiche. Chiamato alle armi nel 1893, l'anno dopo viene condannato dal Tribunale militare a 2 anni di reclusione perché distribuisce un manifesto indirizzato ai soldati "eccitanti questi alla diserzione, disobbedienza, rivolta ed insubordinazione col fare anche suo delle armi contro i superiori". Ritornato ad Alessandria nel giugno 1896 riprende i contatti con Malatesta, Zavattero. Nel giugno 1898 richiamato alle armi.

Con il nuovo secolo sembra abbandonare le idee anarchiche, suona il fagotto e a partire dagli anni Dieci si reca regolarmente a Lugano /TI presso il Kursaal a fare stagione di musica e dal 1916 non torna più in Italia. Rintracciato nel 1927 a San Gallo dove risiede da alcuni anni in qualità di suonatore nell'orchestra cittadina.

(Membro di comitato del Gruppo orchestrale luganese, Gazzetta tic. 24.5.1912)

CPC Roma: emigrato in CH, segnalato dal 1896 al 1932, busta 2999.

FONTI:
GB // DBAI //


CRONOLOGIA: